Un’altra ottima partita per gli allievi

Oggi gli allievi ospitano lo United Carpi, che la classifica indica come una delle migliori del girone, ma non sfigurano per niente, anzi giocano una grande partita e pareggiano per 2 a 2.
I nostri dimostrano di aver fatto tesoro degli errori di domenica scorsa e partono con la determinazione e la concentrazione giusta, ma anche gli avversari lo fanno e per un pò ci si annulla a vicenda. Il Carpi poi trova il gol sfruttando molto bene un calcio d’angolo e dopo poschissimi minuti raddoppia sfruttando un’incomprensione tra il nostro portiere ed il terzino (portiere che all’ultimo minuto della partita, toglierà dall’incrocio una punizione insidiosa).
Ma stiamo giocando bene, e dobbiamo continuare così, solo stare più attennti ai dettagli e i ragazzi lo capiscono e vengono premiati andando ad accorciare le distanze molto presto con Calabretti che si fa trovare pronto a calciare in porta una palla sporca in mezzo all’area. Un’iniezione di fiducia ulteriore e necessaria a continuare a stare in partita. Anche il secondo tempo è simile al primo, intenso ed equilibrato, con le difese, costrette entrambe ad un super lavoro per disinnescare gli attaccanti avversari. Attorno al 25esimo arriva per noi il meritato pareggio con Galletti che dopo aver sfiorato il gol su punizione, lo trova, invece con un bel calcio al volo a riprendere una respinta corta di un difensore.
Ultimi minuti di passione, con avversari un pò “piagnoni” che cercano di indurre spesso l’arbitro in errore, fingendo in più occasioni di subire fallo ed i nostri che si innervosiscono e con continui attacchi delle due squadre che al tempo stesso vogliono vincere, ma stanno anche attenti a non perdere.
Alla fine, giusto così e grande soddisfazione per la rimonta, il carattere ed anche per la qualità del gioco.
Oggi non mi sento di segnalare in particolare un giocatore; è stata la squadra a lavorare bene con grande coesione, compreso quelli che hanno giocato meno o non giocato.